top of page
  • Immagine del redattorewix test

Torneo di Ancona (I Edizione), report di fine Torneo

Aggiornamento: 26 gen 2022


In foto: Riccardo Cesini & Lorenzo Angelelli, vincitori del gruppo 2.

INFO GENERALI:


Data di inizio: 5 Novembre 2021

Data di fine: 12 Gennaio 2021


Gruppo 1:

Vincitori: Davide Rinaldi & Giulio Molari (sostituto di Tommaso Bilancioni)

Runner-up: Michele Marcaccini & Maurizio Foligni


Gruppo 2:

Vincitori: Riccardo Cesini & Lorenzo Angelelli

Runner-up: Alessandro Sturani & Stefano Catalani


Le coppie vincitrici saranno contattate per la riscossione dei premi, che sono offerti in collaborazione con "Non Solo Padel".


Visualizza classifiche e partite svolte: https://www.italianpadelleague.com/risultati-torneo-di-ancona



REPORT DEL TORNEO:


Nella prima edizione del torneo di Ancona, non è mancato il divertimento e lo spirito partecipativo di ogni singola coppia che è scesa in campo per un totale di 18 coppie.


Apprezziamo molto la disponibilità dei giocatori che hanno messo in scena un totale di 45 partite. Per questo, è opportuno ringraziare ognuno di loro per la disponibilità, augurandoci che continuerete a combattere nei nostri tornei senza perdere l’entusiasmo e la sportività che vi ha contraddistinto.

Oltre ai punti in classifica e al piazzamento finale, noi siamo molta importanza alle amicizie e al senso di comunità che nasce dentro il campo, per questo ci auguriamo che rimarrete in contatto e giocherete con le coppie che avete conosciuto anche al di fuori del torneo!


GRUPPO 1:

Fino all’ultimo, c’è stato un entusiasmante testa a testa fra la coppia vincitrice, composta da Rinaldi/Molari (quest’ultimo sostituto di Bilancioni) e la seconda classificata, quella formata da Marcaccini/Foligni. Lo scontro diretto tra queste due coppie, vinto da Rinaldi/Bilancioni è stato determinante per la vittoria finale. Come dimostra il punteggio (4-6, 7-6, 6-2) a favore di Rinaldi/Bilancioni, questa e’ una partita che sarebbe potuta finire in qualsiasi direzione. Il sorpasso e’ avvenuto nel penultimo giorno del torneo, quando la coppia Rinaldi/Molari ha superato Gioacchini/Bernardini, terminando con 15 punti per la prima coppia classificata e 14 per la seconda.


Nonostante l’inconveniente della sostituzione di un giocatore, Gasparri/Gradara hanno disputato ben sette partite, posizionandosi al terzo posto con ben 10 punti e lottando fino all’ultimo punto con le coppie davanti.


Il quarto posto spetta, invece, alla coppia Gioacchini/Marchegiani con zero partite perse in quattro matches disputati e gli unici in grado di battere le prime due coppie. Complimenti anche alle coppie, Gioacchini/Bernardini, Silvestrelli/Pantanetti, Pistelli/Rocci, Marchetti Nori/Rotoloni, che ci hanno fatto vedere del gran padel e avrebbero sicuramente meritato qualche punto in piu’ per il gioco mostrato. È giusto evidenziare anche il bell’esempio trasmesso da queste coppie le quali non si sono mai perse d’animo e hanno provato a lottare fino all’ultimo game, nonostante i risultati sfavorevoli.


Di questo gruppo è sicuramente apprezzabile, non solo l’altissimo livello di padel mostrato in tutte le partite, ma anche il grande spirito partecipativo e competitivo che ha animato tutta l’edizione.


Partita del gruppo: Tommaso Bilancioni & Davide Rinaldi bt Maurizio Foligni & Michele Marcaccini (9 nov): 4-6, 7-6, 6-2

GRUPPO 2:

Il secondo gruppo all’apparenza può far sembrare che ci sia stato un totale dominio da parte della coppia vincitrice Cesini/Angelelli, ma in realtà sono state messe in atto numerose battaglie combattute fino all’ultimo punto. Per questo, è giusto congratularsi con tutti i giocatori per aver dimostrato una buona dose di grinta e insistenza nel non mollare mai, nonostante le varie difficoltà che posso incontrarsi un match e le piccole occasioni non sfruttate.

Di particolare spicco, risulta sicuramente la coppia prima classificata composta da Cesini/Angelelli che hanno totalizzato 16 punti, giocando sette incontri senza perderne neanche uno. Sono riusciti a contrastare i secondi classificati, la coppia formata da Sturani/Catalani, imponendosi solamente al terzo set in un match all’ultimo respiro infliggendogli l’unica sconfitta del torneo.

Lo stesso punteggio è stato ottenuto anche dalla coppia composta da Dohnalova/Bonazza che ha giocato ben 8 partite, perdendo con i secondi classificati al terzo set con i due primi set che potevano terminare diversamente, sia a favore di uno che dell’altro. Bilancio positivo anche per la quarta coppia classificata formatasi da Poiani/Staffolani, i quali hanno totalizzato 8 punti con 4 vittorie e 2 sconfitte battendo i terzi classificati per 7-5 7-5 in una sfida decisa su pochi punti.


Il restante delle coppie, Pizzichini/Bartolucci, Centinari-Marchetti e Re-Ripanti, Mossa-Spettatori e Barigelli-Mazzarini, nonostante gli esiti non molto favorevoli e la fortuna che non li ha supportati, hanno dimostrato grande spirito di partecipazione e di persistenza nel non demordere.


Inoltre auguriamo una pronta guarigione alla coppia Centinari/Rossetti e speriamo di rivederli presto in una delle prossime edizioni di Italian Padel League.

Partita del gruppo: Riccardo Cesini & Lorenzo Angelelli bt Alessandro Sturani & Stefano Catalani (29 nov): 6-4, 6-7 (4/7), 6-3



Articolo a cura di: Linda Alessi

142 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page