top of page

regolamento ufficiale

Regolamento ufficiale dei campionati di Italian Padel League:
(aggiornato il 13 gennaio 2022. Queste regole saranno valide per l'intero 2022)

Struttura generale dei tornei e format:

  • I tornei sono divisi in due fasi: Fase a campionato e Fase finale (partite ad eliminazione diretta). La fase ha campionato ha durata di poco più di un mese e al termine di questa fase le migliori coppie in classifica accedono alla fase finale.

  • Nei gruppi da 5 accedono 2 coppie alla fase finale, nei gruppi da 6 accedono 3 coppie e nei gruppi da 7 in su accedono 4 coppie, salvo disposizioni dell'amministratore che in gruppi particolarmente numerosi può far accedere un maggior numero di coppie alla fase finale.

  • Nei gruppi da 7 accedono 4 coppie alla fase finale solo se la differenza di punti tra la prima e la quarta sia inferiore di 5 punti. Ad esempio se la quarta termina a 5 punti e la prima a 10, la quarta non giocherà la semifinale contro la prima.

  • L'amministratore ha discrezione di escludere una coppia o più dalla fase finale nel caso in cui nella fase a campionato una coppia dimostra assoluta superiorità nei confronti delle altre.

  • Nella fase a campionato verranno assegnate 4 coppie contro cui giocare. I partecipanti devono attenersi a giocare con queste 4 coppie assegnate, una partita svolta con una coppia al di fuori di quelle assegnate non sarà convalidata.

  • E' necessario svolgere almeno 3 delle 4 partite assegnate per accedere alla fase finale.

  • Durante la fase a campionato si ottiene un punto per ogni set vinto (partite giocate alla meglio dei 3 set). Inoltre al termine della terza partita la coppia guadagna un punto bonus, al termine della quarta partita la coppia guadagna un ulteriore punto bonus.

  • A decretare il vincitore del Gruppo sarà la finale scaturita dalla fase finale.

Iscrizioni:

  • Le iscrizioni sono aperte a tutti, tuttavia, ricordando che si tratta di campionati amatoriali, le seguenti categorie di giocatori maschili non possono partecipare: istruttori di padel, giocatori con classifica FIT migliore di 4.1.

  • I gruppi sono creati in base al livello delle coppie, per garantire partite equilibrate e competitive. I gruppi possono essere suddivisi in categoria maschile, femminile, misto, se c'e' un numero sufficiente di coppie per ogni categoria, altrimenti la divisione in gruppi viene fatta in base al livello delle singole coppie.

  • E' necessario aver compiuto 18 anni per partecipare ai tornei.

Luogo di gioco:

  • I giocatori possono svolgere le loro partite in qualsiasi struttura preferiscono che sia a distanza ragionevole dalla citta' del torneo.

  • E' possibile giocare sia nelle strutture che collaborano con noi che in qualsiasi altra struttura.

  • E' raccomandabile per salvaguardare la buona salute dei giocatori evitare di giocare in campi che presentino scarsa manutenzione o che abbiano visibili difetti strutturali.

Presentarsi alla partita:

  • Invitiamo ogni coppia a presentarsi all' incontro con un set di palline in buone condizioni. Le coppie poi decideranno quale set usare. In caso sia necessario acquistarle, consigliamo di dividere il prezzo del barattolo tra le due coppie.

  • E' necessario indossare calzature ed abbigliamento idoneo al padel.

  • Il costo del campo va sempre diviso tra le due coppie, a meno che non ci siano accordi diversi tra le due coppie.

Punteggi:

  • Viene assegnato un punto per ogni set vinto. Una vittoria equivale quindi a due punti.

  • Le partite si giocano in 3 set. Se una coppia vince i primi due set la partita si considera terminata.

  • Sono accettati i seguenti punteggi: 3 set da 6 games; 2 set da 6 games e terzo set giocato con tie-break al 10; due set da 4 games (in caso di 3-3 proseguire con un tie-break al 7) e terzo set giocato con tie-break al 10.

  • In caso di 40 pari si puo' usare golden point o vantaggi. La scelta deve rimanere consistente per tutta la partita.

  • In caso non c'e' accordo tra le due coppie sul format di punteggio da utilizzare, si dovra' seguire il format di default: 3 set da 6 games ciascuno, con regolare tie-break in caso di 6 pari e vantaggi in caso di 40 pari.

  • Per maggiori dettagli sui punteggi vi invitiamo a leggere la pagina dedicata.

Classifiche:

  • Si qualificano alla fase finale le coppie che al termine del campionato realizzano piu' punti indipendentemente dal numero di partite giocate.

  • Non c'e' l'obbligo di giocare tutte le partite, tuttavia crediamo che le coppie debbano impegnarsi per cercare di svolgere piu' partite possibili.

  • In caso di parità di punti, si guarda prima allo scontro diretto e successivamente al valore "performance".

  • Viene assegnato un punto bonus alle coppie che completano 3 partite nella prima fase del torneo. Un ulteriore punto viene assegnato alle coppie che completano anche la 4a partita.

Walk-over:

  • Il walk-over avviene quando i vostri avversari si presentano al campo con piu' di 30 minuti di ritardo o non notificano entro 24 ore dall'inizio della partita che non possono giocare.

  • In caso di walk-over solo la coppia vincitrice ottiene l'eventuale punto bonus.

  • Le vittorie tramite walk-over entrano nel conteggio ai fini dei punti bonus per la coppia che ha onorato l'impegno con la partita organizzata, mentre non contano per la coppia che ha disertato l'incontro. 

  • Le vittorie tramite walk-over non contano per il conteggio dei games che definisce il valore di performance.

  • In caso di walk-over si prega di indicare nella sezione commento di "Invia Risultato" una breve descrizione sul walk-over.

  • Il walk-over non è definitivo se le coppie riescono durante l'arco del torneo ad organizzarsi nuovamente per giocare. Il risultato della partita svolta andrà a sostituire il walk-over. Se le coppie non giocano entro la fine del torneo, il walk-over rimarrà il risultato finale.

  • La coppia che non si presenta (coppia perdente per walk-over), secondo l'etichetta dovrebbe provvedere a coprire il costo del campo.

Vittoria a tavolino:

  • Le vittorie a tavolino sono diverse dal walk-over in quanto vengono decise in maniera discrezionale dall' organizzatore, giudicando caso per caso di ogni singolo torneo.

  • Esempi di vittoria a tavolino possono essere:
    Ritiro di una coppia.
    L' amministratore invita una coppia ad accettare un invito a giocare o di proporre almeno un' altra data e la coppia in questione non fa alcuna di queste due cose.
    Qualora una coppia rifiuta 3 inviti di gioco (documentati per messaggio) e non propone nessun' altra data alternativa, l' organizzatore puo' dare la partita vinta a tavolino alla coppia che ha provato ad organizzare.
    Il 3 inviti e' indicativo, infatti in questi casi invitiamo a mantenere tutta la messaggistica che sara' valutata dall'organizzatore che a sua discrezione puo' assegnare la partita a tavolino, sentendosi prima con entrambe le parti.

Sostituzione di un giocatore:

  • E' possibile effettuare la sostituzione di un giocatore della coppia, qualora un giocatore non possa continuare per motivi di salute, infortunio, lavoro, ecc.

  • Il giocatore che subentra deve essere di un livello similare a quello uscente per evitare squilibri nel gruppo.

  • Gli organizzatori possono rifiutare il trasferimento se temono che il livello del giocatore che subentra non sia simile all'uscente.

  • Le sostituzioni non possono essere effettuate quando mancano meno di 5 giorni alla fine del torneo. La comunicazione della coppia per la sostituzione deve avvenire quindi prima di 5 giorni al termine del torneo.

  • In nessun caso è consentito giocare una partita con un compagno diverso da quello dell'iscrizione iniziale senza la previa formalizzazione della sostituzione.

Ritiro di una coppia:

  • Ogni coppia è libera di ritirarsi dal torneo quando preferisce, anche se il ritiro deve essere visto come una misura estrema quando sia la sostituzione che il recupero da un infortunio (o qualsiasi altra situazione non sia disponibile).

  • Quando una coppia si ritira le coppie che erano state assegnate alla coppia ritirata, contro le quali la coppia che si ritira non aveva ancora giocato, riceveranno la tavolino. Questa vittoria vale anche per i punti bonus.

  • Seppure tutti i tipi di ritiri possono essere accettati, e' importante sottolineare che il ritiro di una coppia provoca grande disagio tra le altre coppie, sia ai fini della classifica che del divertimento, dato che altre coppie avranno poi una partita in meno da giocare. Pertanto, ritiri non giustificati da motivi validi, ad esempio di salute, di lavoro, familiari, possono portare all'esclusione da tutte le future prossime edizioni di Italian Padel League.

Partite ed organizzazione:

  • Le partite possono essere giocate in qualsiasi struttura, giorno ed orario concordato preventivamente dalle due coppie.

  • In caso di partita all' aperto, qualora piovesse ed una coppia non si presenta questo non si configura come walk-over.

  • La lista di avversari forniti ad inizio torneo indica le coppie da affrontare nella prima fase. Eventuali partite con coppie del proprio girone ma non presenti nella lista non verranno conteggiate.

  • Le partite possono essere organizzate scrivendo alle altre coppie privatamente (seguendo calendario o in ordine casuale). 

  • Le coppie possono decidere autonomamente l'ordine delle coppie da sfidare e quando giocare le loro partite.

  • Le partite possono essere svolte soltanto durante il periodo del torneo, risultati che arrivano a torneo scaduto non possono essere accettati ai fini del torneo.

Premi:

  • Il premio standard per il vincitore di ogni gruppo e' un voucher dal valore di €50 da spendere o in un negozio fisico o online.

  • E' necessario giocare almeno tre partite per aver diritto al premio. Se una coppia vince un torneo giocando una o due partite potrebbe non essere considerata per il premio.

  • In alcuni tornei ci sono premi aggiuntivi, come voucher da €50 riservati non solo ai primi ma anche ai secondi classificati.

Cambio regole/date di un torneo in corso:

  • L'organizzazione in nessuna circostanza effettua cambiamenti a qualsiasi regola o formato del torneo mentre lo stesso è in corso.

  • In casi di circostanze eccezionali, l'organizzazione può posticipare la data di fine del torneo. Ad esempio, situazioni particolari legate alla pandemia Covid possono portare l'organizzazione a posticipare la data di fine di alcuni tornei.

Creazione gruppi in base al livello:

  • I gruppi vengono creati in base al livello delle coppie, attraverso l questionario abilità per i nuovi iscritti e attraverso il ranking e la nostra conoscenza dei giocatori per chi ha gia' giocato con Italian Padel League.

  • Per garantire gruppi equilibrati, l'organizzazione, una volta creati i gruppi accoglie apertamente le richieste delle coppie per essere spostate in un altro gruppo. Ogni richiesta viene valutata individualmente ed è a discrezione dell' organizzazione se accettarla o meno.

Rimborso quota di iscrizione:

  • La quota di iscrizione viene sempre restituita in toto qualora il torneo non dovesse partire o se non è garantito il numero minimo di partecipanti.

  • La quota di iscrizione non è piu' rimborsabile dopo la creazione dei gruppi e l'invio della mail che ufficializza l'inizio del torneo.

  • Se una coppia si ritira senza aver giocato nessuna partita è a discrezione dell'organizzatore di elargire un credito di €25 per l'iscrizione all'edizione successiva del torneo.

Infortuni e reponsabilità:

  • Vi invitiamo prima delle partite a documentarvi su come evitare infortuni ed incidenti durante il gioco. Ricordate sempre di mantenere il cordino di sicurezza legato al polso e di chiamarvi eventuali palle contese nel vostro campo, per evitare di colpire o venire colpiti dal vostro compagno.
    Italian Padel League è una piattaforma che fornisce match-making tra giocatori di standard simile, pertanto declina ogni reponsabilità su eventuali infortuni che avvengono durante le partite.

Codice di Comportamento:

  • Italian Padel League crede fermamente che le partite seppur competitive, devono sempre basarsi su comportamenti rispettosi e sportivi da parte di tutti i giocatori, pertanto qualsiasi comportamento volto ad offendere, denigrare, discriminare gli avversari non passerà inosservato.

  • Il codice di buon comportamento non va mantenuto soltanto in campo ma in tutte le interazioni con gli altri giocatori (nella chat generale, chat privata, via email, ecc.)

  • Quando ricevete un messaggio da un'altra coppia per giocare, cercate di essere pro-attivi nel cercare insieme una data disponibile. Se in quel periodo non potete giocare, rispondete con onestà spiegando il motivo per cui non siete disponibili e quando potreste tornare.

  • I numeri di telefono degli altri giocatori sono dati strettamente personali, pertanto l'utilizzo dei contatti deve essere strettamente limitato all' organizzazione delle partite e non per altri scopi senza previo consenso degli interessati.

Etichetta:

  • Al termine di una partita, se c'è ancora del tempo rimasto è buona norma mostrare disponibilità per rimanere a giocare in maniera amichevole fino al termine della prenotazione.

  • E' compito della coppia che riceve durante lo scambio di chiamare una palla dentro o fuori. La coppia che ha colpito la pallina per ultima non può interferire nella decisione visto che il rimbalzo non è avvenuto nel loro lato del campo. Qualora la coppia ricevente è indecisa, il punto va assegnato all' altra coppia.

  • Non imprecare ad alta voce dato che questo potrebbe creare imbarazzo e disagio ai vostri avversari.

  • Se avete ospiti che vi vengono a vedere, in nessun modo gli ospiti possono interferire con le chiamate dentro/fuori o con il conteggio del punteggio. 

bottom of page